Chi siamo

Il Cluster Lombardo Tecnologie per gli Ambienti di Vita si propone lo sviluppo di conoscenze, soluzioni tecnologiche, impianti, costruzioni e prodotti altamente innovativi.

Secondo uno schema di Ambient Intelligence ed Ambient Assisted Living, permettono di ridisegnare l’ambiente di vita in modo da promuovere e favorire l’inclusione, la sicurezza, il benessere, la salute e l’ecosostenibilità.

Il ClusterTAV è un partenariato con competenze multidisciplinari che comprende tutte le fasi dello sviluppo di prodotti e servizi: innovazione, integrazione, testing, commercializzazione.

Il suo raggio d’azione copre tutte le fasi della vita, con un focus sulle necessità del singolo.

Cos’è un Cluster?

I Cluster tecnologici sono aggregazioni organizzate di imprese, università ed altre istituzioni pubbliche e private di ricerca/innovazione, idonee a contribuire alla competitività internazionale sia dei territori di riferimento sia del sistema economico nazionale.— Art. 1, comma 4, Bando MIUR D.D. 30.5.2012, n. 257 —

I Cluster sono finalizzati ad aumentare l’impatto delle politiche regionali per lo sviluppo dei settori strategici in termini di competitività delle aree produttive e scientifiche esistenti ed a valorizzare la partecipazione delle realtà lombarde eccellenti, con competenze e metodologie di supporto alla ricerca ed all’innovazione.— Punto 3 del dispositivo del Decreto DCPI Regione Lombardia del 5 agosto 2012, n. 5981 —

Fra gli obiettivi

  • Promuovere e agevolare la ricerca, l’innovazione e la formazione nell’ambito delle tecnologie per gli ambienti di vita
  • Facilitare i rapporti fra il mondo dell’impresa e della ricerca, in sinergia con le strutture esistenti
  • Diventare polo di aggregazione delle competenze e delle strategie industriali nell’ambito delle tecnologie per gli ambienti di vita per poter supportare la definizione delle politiche di sviluppo territoriale, la rappresentatività nelle commissioni tecnico-normative, la partecipazione a network nazionali ed internazionali
  • Supportare i partner nella definizione e nell’implementazione di progetti comuni, anche facilitando la partecipazione dei Partner a bandi per il finanziamento dei progetti di ricerca, sviluppo e formazione, inclusa la partecipazione diretta del Cluster a bandi di gara (laddove il Cluster risulti unico soggetto eleggibile)
  • Fare dissemination delle attività del Cluster attraverso media online e offline, e attraverso la partecipazione e l’organizzazione di eventi
  • Supportare e facilitare lo sviluppo commerciale del partenariato

Come partecipare

L’approccio del cluster è inclusivo, è pertanto possibile aderire o richiedere informazioni scrivendo a [email protected].

Il coordinamento TAV: Univerlecco

Veduta di Lecco. Foto di Stefania Aldeghi

L’associazione

UniverLecco è una associazione territoriale, costituita dalla Provincia, Camera di Commercio e Comune di Lecco, dalle Associazioni imprenditoriali, professionali e sindacali locali, così come IRCCS Medea Associazione La Nostra Famiglia, Ospedale Valduce – Centro di Riabilitazione Villa Beretta e l’Osservatorio Astronomico di Brera (INAF).

Obiettivi

  • Favorire la presenza e lo sviluppo di alta formazione universitaria e di centri di ricerca sul territorio, in particolare Politecnico di Milano e CNR
  • Agevola le relazioni tra il tessuto economico, produttivo, scientifico
  • Supporto e coordinamento degli attori locali nella partecipazione a progetti di ricerca e di comunicazione e nel favorire il trasferimento dei risultati della ricerca alle aziende/istituzioni

Univerlecco come coordinatore TAV

Regione Lombardia ha individuato UniverLecco come soggetto aggregatore e coordinatore per la costituzione del Cluster Regionale Tecnologie per gli Ambienti di Vita.

Questo importante riconoscimento avviene a valle dell’impegno decennale e dei risultati eccellenti dell’Associazione e dei suoi partner territoriali nell’ambito della ricerca collaborativa sulla riabilitazione.

Per saperne di più, si fa riferimento al sito di UniverLecco.

Il presidente


Ing. Vico Valassi

  • Imprenditore
  • Presidente di UniverLecco-Sondrio, Associazione per la Promozione degli Insediamenti universitari in provincia di Lecco dal 1996
  • Vice Presidente Fondazione Politecnico di Milano, dal 2007
  • Consigliere del CNR – Centro Nazionale delle Ricerche – su designazione dell’Unione Italiana delle Camere di Commercio – e nominato componente del Comitato di Indirizzo Strategico dell’Accordo Quadro fra Regione Lombardia e CNR, dal 2004
  • Già Presidente della Camera di Commercio di Lecco dal 1993
  • Già Componente del Consiglio di Amministrazione del Politecnico di Milano, in rappresentanza del Governo, su designazione del Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca sino al dicembre 2010, da gennaio 2011 in base al Decreto del Rettore di nomina dei membri esterni
  • Già Presidente dell’ANCE – Associazione Nazionale Costruttori Edili
  • Già Presidente di Mondimpresa, Agenzia per la mondializzazione dell’impresa del sistema italiano delle Camere di Commercio

Cluster manager

f2bf0751-5e48-4485-aac6-510e22ed045b11a-01

Ing. Cristina De Capitani

Laureata al Politecnico di Milano in Ingegneria Meccanica, attualmente è Primo Tecnologo al CNR Istituto Polimeri Compositi e Biomateriali e  Cluster Manager del Cluster Lombardo Tecnologie per gli Ambienti di Vita dalla sua nascita, contribuendo a fondare il Cluster Nazionale.

Già Responsabile progetti di Associazione Univerlecco, Responsabile Area Sanità della Business School di Politecnico di Milano e docente a c. del Politecnico di Milano per oltre 10 anni sul tema della Gestione della Qualità, ha svolto Ricerca e Consulenza su servizi e sanità, sia in ambito accademico che per società multinazionali.