TITTAN Workshop: il TAV si presenta

Il 6 e 7 febbraio a Dresda si è tenuto il workshop conclusivo della prima fase del progetto Interreg Europe TITTAN. Il progetto mira a fare condivisione di Best Practices sul tema dell’invecchiamento attivo coinvolgendo diversi paesi d’Europa.

Regione Lombardia, rappresentata da Fondazione Ricerca Regionale Biomedica (FRRB), ha voluto coinvolgere la Fondazione in virtù delle competenze del proprio partenariato e dei diversi progetti sviluppati sul tema.

FRRB, riconoscendo il valore del Cluster e le potenzialità del modello Cluster come aggregatore di Stakeholder, ha voluto coinvolgere la Fondazione in due momenti distinti:

  • La In Situ Visits dello scorso 18 dicembre
  • Il Workshop di Dresda del 6-7 febbraio

Entrambi questi momenti hanno avuto lo scopo di fare networking internazionale sul tema dell’invecchiamento attivo, permettendo alla Fondazione di farsi conoscere e di far conoscere le attività e le progettualità in cui i propri partner sono attivi.

WORK SHOP, DRESDA, 6-7 FEBBRAIO

Durante il Workshop la Fondazione ha presentato il partenariato e le proprie attività al gruppo di lavoro dimostrando come il suo approccio a quadrupla elica risulti strategico per la creazione di catene di valore in grado di operare efficacemente sul tema dell’invecchiamento attivo ma non solo.

L’approccio a quadrupla elica è stato riconosciuto anche da Regione Lombardia e considerato fattore di premialità nell’ottenimento del riconoscimento internazionale a Reference Site 3 stelle di Regione Lombardia.

Questo approccio evidenzia come per massimizzare la crescita economica di un territorio sia di fondamentale importanza coinvolgere i differenti stakeholder del processo produttivo, e nello specifico: Istituzioni, Mondo della Ricerca, Aziende, Associazioni di cittadini. Tutte queste anime sono rappresentate all’interno del partenariato della Fondazione grazie alla complementarietà del partenariato.

La fondazione ha quindi presentato le attività dei propri tavoli di lavoro e le tematiche di maggiore interesse del partenariato per poi concludere con alcuni esempi di progetti nati all’interno del partenariato o sviluppati da esso.

Tra i progetti presentati è stato portato anche il progetto [email protected], in cui la Fondazione ha un ruolo attivo nella dissemination di progetto.

Le attività della Fondazione e il progetto [email protected] hanno incontrato l’interesse dei partner del progetto TITTAN. Questa attività di condivisione di Best Practice e di collaborazione con FRRB ha in definitiva, l’obiettivo strategico di individuare nuovi canali di finanziamento e nuovi partner con cui poter sviluppare ulteriori progetti a favore della popolazione Europea.