Pilot MEDTECH, incontro a Lione del gruppo di lavoro

Lo scorso 7 febbraio la Fondazione Cluster TAV ha partecipato al primo incontro del 2018 del gruppo di lavoro del Pilot Vanguard MEDTECH.

L’INIZIATIVA VANGUARD

L’iniziativa Vanguard vuole promuovere un nuovo approccio a supporto dell’internazionalizzazione e a favore della competitività del settore industriale Europeo. L’approccio è basato sulla creazione di un solido network tra regioni (e Cluster) europei che insieme devono:

  • Trovare obiettivi comuni e trovare complementarità
  • Mappare e comprendere capacità e competenze delle rispettive industrie regionali
  • sviluppare piani d’azione strategici congiunti per creare massa critica e di conseguenza
  • allineare le strategie di investimento locali

L’obiettivo di questo approccio è la creazione di “piattaforme di specializzazione intelligente interregionale”.

IL PILOT MEDTECH

Il Pilot Medtech si focalizza sul settore industriale delle tecnologie medicali considerato strategico a livello europeo e in continua espansione. Per Tecnologie Medicali si intendono tutti quei dispositive medici, diagnostici, di imaging e di e-health utilizzati per diagnosticare, monitorare, identificare predisposizioni genetiche e curare pazienti che soffrono di un ampio spettro di condizioni mediche.

LIONE, 7 FEBBRAIO 2018

L’incontro dello scorso 7 febbraio, partendo dai risultati del MedTechMappingTool (Survey a cui la Fondazione ha partecipato grazie ai contributi dei partner presenti all’incontro del WG1 Tecnologie per la Continuità di Cura dello scorso Novembre) ha individuato tre aree tematiche di possibile collaborazione tra i partner del pilot:

  • Connected Health
  • Biomaterial and Implants
  • Medical devces & imaging

Queste aree saranno oggetto di approfondimento tematico all’interno dei partner del Pilot.