Strumenti ed opportunità per lo sviluppo responsabile dei nanomateriali: i risultati del progetto RInnovaReNano

14 febbraio 2018, Istituto Superiore di Sanità, Roma

Le imprese e gli altri attori della Ricerca ed Innovazione a livello regionale e nazionale possono trarre grandi benefici e aumentare la competitività attraverso l’utilizzo delle nanotecnologie.

Un utilizzo efficace e sicuro delle nanotecnologie è tuttavia strettamente collegato allo stato dell’arte delle conoscenze e alla capacità di prevedere e gestire i requisiti di sicurezza e normativi ad esse collegate.

Il progetto RInnovaReNano ha realizzato una piattaforma informativa dedicata ad agire da punto di riferimento e strumento di diffusione delle conoscenze a livello tecnico-scientifico e normativo sullo sviluppo responsabile dei nanomateriali. Nel corso del progetto sono state condotte attività sperimentali in grado di definire l’impatto dell’applicazione di nanomateriali sulla salute, in differenti ambiti applicativi: chimico, chimico-farmaceutico, biomedicale, cosmetico e alimentare.

Airi, partner del progetto, ha collaborato attraverso la disseminazione ed il trasferimento tecnologico di tali risultati alla comunità industriale e scientifica.

Obiettivi del convegno:

  • Illustrare lo stato dell’arte nella gestione del rischio dei nanomateriali
  • Presentare la piattaforma RInnovaReNano: una guida normativa e tecnico scientifica per un utilizzo sicuro dei nanomateriali
  • Favorire l’incontro tra comunità industriale e scientifica e l’ISS.
  • Esplorare opportunità di cooperazione a livello nazionale ed internazionale sui nanomateriali.

Chi è invitato:

Ricercatori, istituzioni, imprese ed organizzazioni professionali, enti di certificazione, operatori della prevenzione e della sicurezza ed altri soggetti interessati alla R&I nelle nanotecnologie.

Al LINK è disponibile il programma.

Partecipazione gratuita, previa registrazione. (Compila la domanda di iscrizione).